Ibiza, la città del divertimento giovane

Ibiza (in catalano e ufficialmente Eivissa) è una delle isole Baleari, situata nel Mare Mediterraneo. appartiene politicamente alla Spagna e con Formentera è una delle due isole Pitiuse.
 Eivissa è una destinazione turistica molto popolare, specialmente a causa della sua sfrenata e leggendaria vita notturna (principalmente ad Ibiza, la capitale dell'isola sulla spiaggia orientale). I club più famosi sono il Privilege (il più grande club del mondo), Es Paradis (famoso per le sue feste in acqua), Amnesia (famoso per i suoi schiuma-party), lo Space (con l'unica 24 ore dell'isola, la domenica) il Pacha (che ha 22 altri club sparsi per il mondo) e pure El Divino, il club disegnato da Claude Challe.
Ibiza è anche famosa per tanti bar sulla spiaggia, ad esempio Bora Bora a Playa d'en Bossa, luoghi in cui si può ballare senza spendere una follia. Una novità dell'estate 2007 è poi Bar Azuli, a Ibiza Puerto, punto d'incontro legato a una label inglese, un bar che si aggiunge agli storici Zoo e Tango, gli street cafè più noti. E sempre a Ibiza c'è il Café del Mar, suggestivo locale di Sant Antoni de Portmany, dove è possibile godere di spettacolari tramonti sul mare ascoltando musica chillout. Per molti Ibiza è solo frenetica vita notturna, ma non è così. Infatti si ignorano le meravigliose spiagge che si estendono nel lato settentrionale dell' isola dato che il turismo si concentra a Ibiza a meridione. Inoltre, sempre sul lato a nord dell'isola si possono ammirare piccoli centri caratterizzati dal classico stile catalano. Tra le spiagge più belle di Ibiza ricordiamo:
  1. Cala Longa: si trova in una posizione di grande interesse paesaggistico ed è ideale per persone a cui piace il silenzio e la tranquillità, adatta anche per giovani sportivi in cerca di divertimenti acquatici. Si trova all’interno di una profonda insenatura aperta ad est ed è circondata da alte montagne che danno vita a coste molto scoscese.
  2. Cala Tarida, costituita di sabbia bianca e fina ma anche di roccia nelle sue parti più alte limitatamente ai bordi presenta piccoli isolotti che formano insieme uno scenario molto suggestivo. Ha bei fondali marini anche se sono per lo più sabbiosi e poco profondi consigliati per gli appassionati di immersioni subacquee.
  3. Playa d'en Bossa, è una delle spiagge più lunghe di Ibiza e ricade per circa settecento metri nel territorio di Ibiza e per la restante parte nel comune di Sant Josep. Caratterizzata dalla presenza, tutto il giorno, di musica e feste nelle decine di bar lungo la spiaggia risulta essere la più affollata e con la maggiore presenza di giovani.
  4. Talamanca, con i suoi 900 metri è la spiaggia più lunga di Ibiza e si trova tra Ses Figueretes e Playa d’en Bossa. È una delle più organizzate dal punto di vista dei servizi ed è il luogo ideale per chi ama praticare dello sport, specie per i principianti della vela. Vi si può arrivare anche tramite barca dal porto di Ibiza.
  5. La Salinas, spiaggia molto panoramica ed estesa appartiene insieme agli isolotti di es Freus e dall'isola di Formentera ad un parco naturale protetto. La spiaggia di sabbia bianca fine è circondata da pini e conifere.
Io personalmente sono stato ad Ibiza nel 2008 con amici. Siamo stati al The One Ibiza Hotel. L'hotel è accettabile è una mezza pensione, cioè hai solamente colazione e cena, ma per chi sta in spiaggia tutto il giorno direi che non serve altro. Unica pecca (ma decisiva direi) è la mancanza di sicurezza. Mi spiego meglio, l'hotel affaccia da un lato su una scogliera dove ci sono dei sentierini che portano fino alle spiaggie ubicate sotto. Non c'è nessuna recinzione e da li può entrare e uscire chiunque voglia. Quando eravamo noi in villeggiatura durante la notte tutte le stanze collocate sul lato scogliera sono state oggetto di furti, cosa direi ben poco piacevole, e che non ha riscontrato nessun problema presso la reception dell'hotel... Insomma se ne fregano.... Ma torniamo a parlare di Ibiza, se volete un mio consiglio affittate una macchina (dovete avere più di 21 anni) e giratevela tutta. Ci sono un sacco di posti stupendi da visitare, le spiagge più belle sono quelle piccoline, sperdute, dove non c'è nessuno, ma che sono un piccolo paradiso. Amanti del ballo in spiaggia il bora bora a Playa d'en Bossa è il vostro posto. Balli e tanto divertimento tutto il giorno fino al tramonto, quando si saluta tutti insieme il sole che tramonta e l'atmosfera è davvero molto carina. Se siete poi amanti del mare, allora un'escursione a Formentera è quello che fa per voi. Appena arrivate al porto noleggiate un motorino e giratevi tutta l'isola.
Quando scende il sole Ibiza si trasforma. Discoteche, bar, trovate di tutto e di più per soddisfare i vostri gusti. Altro piccolo trucchetto è quello di prendere da bere fuori delle discoteche e poi entrare dopo, altrimenti il vostro portafoglio sarà prosciugato appena ordinate un cocktail. Molto suggestivo lo schiuma party dell'Amnesia, sarete ricoperti di schiuma fino a non poterne più.
Una città da visitare senz'altro, almeno una volta quando si è giovani. A me è piaciuta molto e quindi la ripropongo a voi

0 commenti: