Earth Day 2012


L’Earth Day è un giorno in cui ogni anno si svolgono eventi in tutto il mondo per aumentare la consapevolezza e la valorizzazione dell’ambiente naturale della Terra. La Giornata della Terra è ora coordinata a livello globale dalla Earth Day Network, e viene celebrata in oltre 175 paesi ogni anno. Nel 2009, le Nazioni Unite hanno designato il 22 aprile come la festa della mamma Internazionale della Terra.
Il sito ufficiale della Giornata della Terra ricorda a tutti di:



  • prendere un impegno concreto per ridurre la tua impronta ecologica. Un’azione di buon senso che possa migliorare il tuo peso su questo pianeta.
  • organizzare un evento nella tua città. Basta anche un piccolo evento, come un pic-nic oppure una cena tra amici. Quello che conta è mobilitare le persone e parlare dei problemi della Terra.
  • ricordare con un pensiero su siti, blog, facebook, google+ e twitter che domenica 22 aprile 2012 si festeggerà la Giornata Mondiale della Terra – Earth Day 2012. 
 “Lasciate il mondo un po’ migliore di come lo avete trovato” 
diceva il fondatore dello scoutismo Baden Powell: una sfida che si può provare a vincere.
Vero è che 42 anni fa, il 22 aprile 1970, venti milioni di americani scesero in Piazza dando vita al movimento ambientalista moderno, una giornata storica che dovrebbe essere celebrata ogni giorno da tutti noi, attraverso la messa in pratica di comportamenti virtuosi, rispettosi dell’ambiente e tutti diretti a salvaguardare la natura. Sensibilizzando governi e chi ha responsabilità “globali” a non dimenticare che ogni giorno è il “giorno della terra”.

Per quanto riguarda le iniziative italiane è previsto il 22 aprile 2012 al Palapartenope di Napoli un grande concerto che vedrà la partecipazione di diversi gruppi e artisti musicali. Fra questi Anngun, Sud Sound System, Pino Scotto, Enrico Ruggeri, Mario Riso ed altri ancora del progetto Rezophonic. L’evento sarà presentato da Serena Dandini con un obiettivo preciso: “mobilitare il pianeta”.

www.giornatamondialedellaterra.it

0 commenti: